Apprendere in Second Life

Posts tagged “imparafacile

Laboratorio di scrittura in Second Life


Ieri ha avuto luogo il primo incontro del “Laboratorio di Scrittura” progettato e gestito da Imparafacile Runo (Giovanni della Bona in RL) presso la sua land in Second Life. L’evento, dedicato al tema della “punteggiatura” è il primo dei 4 incontri che si svilupperanno nelle prossime settimane.
Dalla serata, gestita in modo molto colloquiale, sono emersi diversi spunti di interesse e di riflessione. Non sono mancati momenti di condivisione, interazione e partecipazione ad attività di carattere laboratoriale che hanno messo in evidenza le complesse variabili legate all’uso della punteggiatura e alla percezione di “correttezza formale”.
Sin dall’inizio l’incontro ha, infatti, messo in evidenza alcuni aspetti discriminanti legati agli obiettivi della scrittura e al medium utilizzato . A questo proposito sarebbe molto interessante approfondire la questione di come il nostro modo di usare la punteggiatura sia cambiato con l’uso dei blog, dei social network e degli strumenti di comunicazione presenti nei mondi virtuali.
Tutti i dettagli del primo incontro sono pubblicati nel sito ufficiale IMPARAFACILE NING.

Advertisements

COSTITUZIONE: SL CIVIC PERFORMANCE


Lady D il 26 marzo alle ore 22 ha partecipato all’evento Costituzione: SL Civic Performance, nell’I-Box di Imparafacile, allo slurl: http://slurl.com/secondlife/imparafacile/192/198/57/ .

L’evento è stato organizzato da Imparafacile Runo (aka Giovanni Dalla Bona), con il contributo di Andrea Rossetti (aka Andross Zelin), professore associato di Filosofia del diritto e Informatica giuridica alla Facoltà di giurisprudenza dell’Università Milano-Bicocca. Il workshop nonostante toccasse un tema di grande attualità ed impegnativo è stato ben organizzato e calibrato. Lo staff si è dimostrato sin da subito cortese: appena teleportata nell’isola sono stata accolta con gran entusiasmo che mi ha fatto sentire  a mio agio, nonostante fossi emozionata per la partecipazione al mio primo evento su SL.

L’aula era gremita di avatar: alcuni seduti, altri in piedi, altri in volo; coloro che non erano presenti potevano seguire l’evento in streaming su altre isole o su altri siti. L’auditorium era a cerchi concentrici, con 35 posti a sedere. Al centro erano diposte due sedie (una per il docente ed una per il moderatore) ed un microfono per i relatori.

L’obiettivo “sociale” del workshop era quello di mettere a conoscenza i partecipanti dei primi 12 articoli della Costituzione.

La struttura didattica del workshop è stata ben articolata. Dopo una breve premessa da parte di Imparafacile Runo si è passati subito all’introduzione di Helinita Arriaga; per poi iniziare con la lettura della costituzione da parte dei relatori. Ogni articolo è stato letto da un relatore diverso e poi commentato dal docente  Andross Zelin.

Gli strumenti comunicativi sono stati quelli standard: Chat, IM, voice ed è stata data gran importanza al pubblico che poteva partecipare prenotandosi toccando una mano al centro della sala ed intervenendo via voice o chat.

Inoltre è stata data grande importanza  alla comunicazione non verbale: l’aula era ricoperta di texture che raffiguravano gli articoli della costituzione o immagini di personaggi politici, inoltre sono stati utilizzati vestiti ad hoc da parte dei relatori che potessero ben rappresentare gli articoli letti. In particolare Alice Mastroianni leggendo l’art. 3 sull’ “uguaglianza davanti la legge” ha indossato provocatoriamente un burka, mentre Velas Lunasea leggendo l’art. 12 sulla “bandiera italiana” ha indossato un vestito tricolore.

L’evento è stato didatticamente ben strutturato e ben calibrato, i supporti didattici sono stati esaustivi (tranne alcune volte si è riscontrato qualche problema di interruzione della voice per un paio di relatori!).  Lo staff è stato non solo competente, puntale e preparato, ma molto attento a far intervenire i partecipanti prenotati (creando un vera comunità di pratica!), nello smorzare la pesantezza del tema trattato con battute scherzose o nel fornire via chat utili link di approfondimento.

I tre punti critici da me riscontrati sono stati:

– la presenza di avatar ritardari che irrompevano con la loro fisicità la scena durante la lettura degli articoli e rischiavano di distrarre l’ attenzione dei partecipanti!

– la situazione di disagio nel non riuscirmi a sedere correttamente (non so come mai mi riuscivo solo a sedere dando  le spalle al palco!) , che sono riuscita a risolvere dopo varie prove! 🙂

– l’emozione nel partecipare al mio primo evento in SL:  in cui non conoscevo nessuno e sapevo che altri pottevano conoscersi!

In conclusione come inizio non è stato per nulla negativo! 😉

L’isola di Imparafacile mi è piaciuta molto…ho visto che organizzano diversi corsi sull’Uso di Sl e non me li voglio assolutamente perdere! 🙂